Login

Registrati

Dopo aver creato l’account, potrai personalizzare il tuo profilo e gestire le prenotazioni dei tuoi tour.
Nome utente*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creando un account confermi di aver preso visione e aver accettato i Termini di Servizio e la Privacy Policy di questo sito.

Sei già membro?

Login

Login

Registrati

Dopo aver creato l’account, potrai personalizzare il tuo profilo e gestire le prenotazioni dei tuoi tour.
Nome utente*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creando un account confermi di aver preso visione e aver accettato i Termini di Servizio e la Privacy Policy di questo sito.

Sei già membro?

Login

Ci siamo, inizia la nostra road verso l’evento dell’anno: il Lucca Comics 2019! Al salone del libro di Torino, come ogni anno, sono state rilasciate le prime informazioni e la locandina dell’evento. Il sito ufficiale è stato rinnovato, l’archivio aggiornato con l’edizione 2018 appena conclusa, sui canali social è partito il countdown.

Insomma, anche quest’anno siamo finalmente ai nastri di partenza!

Ed anche noi di ViviComics inauguriamo, con questo articolo, il nostro viaggio alla (ri)scoperta della fiera toscana. Occhi puntati quindi sul festival, ma anche su tutto ciò che rende il Lucca Comics un’esperienza che ogni nerd dovrebbe fare almeno una volta nella vita. Vediamo ciò che ci aspetta dal 30 ottobre al 3 novembre!

 

Becoming Human, il tema 2019 ed il controverso poster dell’evento!

Cosa significa davvero essere umani nel 2019? In un mondo completamente avvolto dal virtuale e dalle macchine, che fanno sempre più parte della nostra vita, è necessario riscoprire la propria dimensione sociale. Ed in primis proprio il Lucca Comics 2019 riparte dall’essere umani, che sarà il tema di quest’edizione.

Mostre, panel e conferenze verteranno tutte, quindi, sul confronto fra umano e virtuale. Il primo passo è stato fatto da Barbara Baldi, realizzatrice del poster di questa 53° edizione!

Lucca Comics 2019 locandina

La locandina rappresenta una donna che abbraccia un androide, con il Teatro del Giglio come sfondo. Realizzata con la tecnica del photobashing, cioè ricalcando una foto o uno sfondo 3D, è stata accusata di plagio da uno dei più autorevoli siti internet statunitensi sul fumetto. Non ci avventureremo in dibattiti sulla questione, ma per chi volesse approfondire il tutto segnalo un articolo molto completo sulla vicenda.

In ogni caso, il poster è ricco di riferimenti alla cultura Pop. Per saperne di più, e per spulciare tutte le citazioni presenti, vi consiglio l’autorevole guida ufficiale scritta dallo staff di Lucca!

 

Al via i primi concorsi del Lucca Comics 2019!

Polemiche a parte, non è Lucca senza il microcosmo di concorsi ad essa collegati. Si ricomincia da We Are Lucca, la selezione di quattro volti che diventeranno protagonisti di una storia illustrata proprio da Barbara Baldi.

Pronti a partire anche il Concorso Lucca Junior ed il classico Gioco Inedito.

Ormai in dirittura d’arrivo, invece, il Cartoon Music Contest, di cui è stata rivelata pochi giorni fa la prima finalista: i Super6an. Quale cartoon cover band succederà ai nostri Ipergalattici nell’olimpo di Lucca?

 

Sul palco all’insegna dell’horror!

Come ormai succede da diversi anni, al Lucca Comics 2019 si festeggerà alla grande la notte di Halloween! Annunciati sul palco i Death SS, con il loro sound molto oscuro e gotico.

La band heavy metal di Steve Sylvester si esibirà con uno spettacolo creato appositamente per l’evento. Il frontman stesso, esperto dei fumetti anni ’70, terrà inoltre una conferenza in area comics.

 

Le prime info dalla fiera!

Dopo il grande successo di Zerocalcare nella scorsa edizione, torna il Graphic Novel Theatre. Questa volta toccherà al maestro Leo Ortolani ed alla sua Cinzia parlare di temi adulti, in questo caso protagonista la transessualità.

Passando invece alle mostre, già annunciati i primi due titoli. L’universo di The Expanse, sia letterario che televisivo, sarà presente con gli autori Daniel Abraham e Ty FranckTempo Frantumato di Armand Baltazar avrà una mostra curata da Editrice Il Castoro.

La saga fantasy La ruota del tempo di Robert Jordan avrà una pubblicazione inedita durante il Lucca Comics 2019 con una copertina di Paolo Barbieri che verrà realizzata durante l’evento stesso.

Concludiamo con l’annuncio di Dominic McDowall, game designer dell’ultima edizione di Warhammer e con l’inizio dei lavori per il Games Science Research Center, il nuovo polo scientifico che si occuperà della Teoria dei Giochi.

 

ViviComics al Lucca Comics 2019!

Se sei pugliese e non vuoi perderti nulla del Lucca Comics, la soluzione migliore è viaggiare con noi!

ViviComics parte per Lucca con tre proposte di viaggio in bus: pacchetto FULL che comprende tutti i giorni della fiera; la formula EXTENDED per i giorni dall’1 al 3 novembre e l’offerta ONE DAY che permette di vivere un assaggio di Lucca Comics domenica 3 novembre.

La versione FULL, la più gettonata, comprende non solo il viaggio ed il pernottamento, ma un’esperienza totale dentro e fuori fiera con attività speciali organizzate dallo staff.

Note sull’autore

Grandissimo appassionato di anime, manga e giochi da tavolo, nasce cresce e pasce in Puglia tra le prime edizioni di Dragon Ball e vecchi anime obliati anche dalle tv locali. Marvelliano sfegatato, Nintendaro DOC e boardgamer compulsivo, da anni tenta di condividere il suo sapere con gli amici ottenendo scarsi risultati.

Leave a Reply