Login

Registrati

Dopo aver creato l’account, potrai personalizzare il tuo profilo e gestire le prenotazioni dei tuoi tour.
Nome utente*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creando un account confermi di aver preso visione e aver accettato i Termini di Servizio e la Privacy Policy di questo sito.

Sei già membro?

Login

Login

Registrati

Dopo aver creato l’account, potrai personalizzare il tuo profilo e gestire le prenotazioni dei tuoi tour.
Nome utente*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creando un account confermi di aver preso visione e aver accettato i Termini di Servizio e la Privacy Policy di questo sito.

Sei già membro?

Login

All Might Cosplay, passione e perfezione al top!

Torniamo finalmente a parlare di cosplay, intervistando Giulio aka All Might Cosplay! Uno dei principali cosplayer pugliesi, finalista 2018 del campionato nazionale cosplay del Lucca Comics. Giurato di molte gare, realizzatore lavori visivamente complessi e spettacolari…

Insomma, nella nostro consueta rubrica settimanale dedicata alle interviste, diamo spazio, come sempre, ad una delle eccellenze pugliesi in ambito nerd! Godetevi questo primo appuntamento con All Might Cosplay!

 

Per chi non ti conoscesse ancora, chi sei?

Mi chiamo Giulio Pennetta, ho 34 anni e dal 2014 realizzo cosplay. Una passione nata per caso, ho scoperto questo mondo prima tramite il gioco di ruolo dal vivo, poi partecipando alle varie fiere. Il cosplay è un hobby. Un mezzo che utilizzo per staccarmi dallo stress di tutti i giorni. E’ ciò che mi da la possibilità di esprimere il mio essere nerd, che lavorativamente devo reprimere in quanto, nella vita, sono avvocato.

All Might Cosplay Tyrael

Com’è cresciuta la tua passione per questo mondo?

Le mie passioni nerd sono cresciute contemporaneamente alla passione per il Giappone. Da 15 anni pratico arti marziali in un dojo e vivo l’esperienza come se fossimo davvero nel paese del Sol Levante: il dojo è nostro quindi noi lo gestiamo, lo laviamo ecc…

Come sei diventato, invece, All Might Cosplay?

Come dicevo, faccio parte di un gruppo di gioco di ruolo dal vivo. Nel 2012 siamo stati invitati a tenere un’esibizione al BGeek. Quello è stato il mio primo contatto con i cosplayer! Ragazzi e ragazze che interpretano i propri idoli di manga, anime e videogames, per me è stata una sorpresa bellissima! Ho iniziato a seguire tutorial su Youtube e ho iniziato a prendere spunti per ricreare il costume di una skin Pantheon di LoL. Alla prima gara, nonostante il costume non fosse perfetto, ho vinto un premio insieme ad una mia amica.

In che modo sei cresciuto nel corso degli anni?

Dal 2014 c’è stata una vera crescita, soprattutto come conoscenza dei materiali utilizzabili. Alcune persone mi hanno inviato, come tester prima della vendita al pubblico, dei nuovi materiali come foam più duri del solito, worbla, che mi hanno portato oggi a cavalcare l’onda della tecnologia con le stampanti 3D.

Come interpreti il tuo personaggio?

Mi ha aiutato molto, in questo senso, il gioco di ruolo dal vivo. Ruolando un personaggio per molte ore, in situazioni diverse ed improvvise, ovviamente non c’è Giulio ma colui che sto interpretando. Forse anche per questo non riesco a farlo in fiera… Ma sul palco riesco ad esprimere il mio cosplay al 100%! Mi piace tantissimo esibirmi senza nessun copione, odio portarmi dietro un background. Sono quel personaggio per quei pochi minuti, mi viene spontaneo!

I tuoi lavori rasentano la perfezione!

Il puntare alla perfezione è una mia peculiarità che ho anche nel mondo del lavoro. Partiamo dal presupposto che il proprio cosplay non è mai perfetto, ci sono sempre piccole cose che non vanno bene. Io punto al competitivo, alle gare, per questo voglio salire sul palco sicuro che il mio cosplay sia finito come avevo progettato che fosse. Il mio lavoro davanti alla giuria deve essere impeccabile!

 

Lasciamo momentaneamente il nostro Giulio alias All Might Cosplay! Lo ritroveremo su queste pagine il prossimo venerdì, e parleremo di gare, del campionato nazionale cosplay e tante altre curiosità! Nel frattempo vi consiglio di correre sulla sua pagina Instagram e godervi i suoi lavori. Vi basta cliccare sul pulsante qui in basso. A presto!!

 

Note sull’autore

Grandissimo appassionato di anime, manga e giochi da tavolo, nasce cresce e pasce in Puglia tra le prime edizioni di Dragon Ball e vecchi anime obliati anche dalle tv locali. Marvelliano sfegatato, Nintendaro DOC e boardgamer compulsivo, da anni tenta di condividere il suo sapere con gli amici ottenendo scarsi risultati.

Leave a Reply