Nel mondo delle escape room: l’Escape Game Faggiano!

Bentornati sulle pagine di ViviComics, e benvenuti nel mondo delle escape room! Ospiti del nostro appuntamento settimanale con le interviste dal Comix & More, i ragazzi della Escape Game Faggiano! Lasciamo che siano loro stessi a presentarsi ed a presentare il proprio progetto!

escape room faggiano

Buonasera ragazzi, parlateci un po’ di voi!

Buonasera! Siamo Simone ed Alessandra, due dei tre soci dell’Escape Game Faggiano! Siamo stati i primi a portare il mondo delle escape room a Taranto. Prima di noi non c’era niente! Abbiamo aperto a novembre del 2016 per avere finalmente qualcosa di diverso in città. In Puglia cominciavano a nascere le escape room e noi stessi ne abbiamo provate un po’. Di sicuro avevamo a nostro favore l’inventiva che ci ha sempre caratterizzato, quindi perché non farlo?

Qual è stato l’impatto della vostra idea su Taranto?

Come novità è stata importante. Taranto ha risposto bene alla nostra idea, abbiamo ricevuto solo recensioni positive sulla nostra pagina e ovviamente siamo stati molto soddisfatti del risultato ottenuto.

Avete avuto particolari difficoltà nell’aprire una escape room?

Aprire la nostra escape room è stato complicatissimo! Al comune hanno avuto parecchie difficoltà logistiche, essendo i primi su Taranto e tra i primi nella provincia. Sono passati ben cinque mesi tra le prime domande e l’apertura effettiva! Per fortuna, una volta avviata l’attività, non abbiamo più avuto intoppi a livello burocratico.

Come mai avete deciso di trasferirvi a Faggiano?

Il nostro obiettivo è sempre stato puntare sulla qualità della nostra stanza. I costi a Taranto erano davvero alti, spostarsi a Faggiano ci ha permesso di concentrarci maggiormente sugli arredi e sugli oggetti della nostra stanza. Tutto è ideato e creato da noi in prima persona, completamente fatto a mano! A noi si è aggiunto un terzo socio, Fabio, a cui dobbiamo davvero tutto!

Ne avete fatto un lavoro?

Per noi, l’escape game è innanzitutto una passione. Abbiamo sempre tante idee, ci piacerebbe anche progettare stanze per altri! Per questo Fabio ha voluto puntare ed investire su di noi. Vi riveliamo che abbiamo pronte altre cinque escape room da realizzare anche da domani, non ci fermiamo mai! Vogliamo stupire, questo è il nostro marchio!

Che rapporto avete con la tecnologia nelle vostre stanze?

Evitiamo di utilizzare la tecnologia. Le nostre stanze sono per la maggior parte di stile fantasy ed ovviamente la tecnologia non c’entra molto con il contesto. Le escape room hanno l’obiettivo di attivare i neuroni, di collaborare con gli altri.

Raccontateci le caratteristiche che vi contraddistinguono!

Una delle nostre caratteristiche principali è il rapporto che abbiamo con i giocatori. Un’altra è la completa personalizzazione della stanza. E’ capitato di dover aggiungere elementi per i gruppi che vogliono ripetere l’esperienza nella stessa stanza, o di modificare qualche oggetto per festeggiare i compleanni. Con un leggero preavviso, facciamo anche una traduzione di tutti gli enigmi in lingua straniera! L’ultima nostra importante caratteristica è la cura maniacale per ogni piccolo particolare, anche per oggetti di cui, nella foga della risoluzione, nessuno si accorge!

Cosa dobbiamo aspettarci da voi per il futuro?

Stiamo preparando una nuova room che sarà attiva dal prossimo dicembre! Per tutti gli aggiornamenti seguiteci sulla nostra pagina Facebook! Potrete vedere anche le foto ricordo di tutti i nostri giocatori… sperando, ovviamente, che siate i prossimi!

Note sull’autore

Grandissimo appassionato di anime, manga e giochi da tavolo, nasce cresce e pasce in Puglia tra le prime edizioni di Dragon Ball e vecchi anime obliati anche dalle tv locali. Marvelliano sfegatato, Nintendaro DOC e boardgamer compulsivo, da anni tenta di condividere il suo sapere con gli amici ottenendo scarsi risultati.